Menu

Digne du Pape

digne du papeDigne du Pape

Vigneto
Esposizione sud a circa 750 metri s.l.m.
Allevamento a contro spalliera con potatura a cordone speronato metodo Simonit&Sirch
Mozzatura del grappolo a metà nella fase di ingrossamento acini per la quota parte che andrà in appassimento
Densità di impianto: 9.500 piante ad ettaro
Pendenza media a rittochino 30°
Terreni di origine morenica, con presenza di sabbia per oltre il 70%; moderatamente calcarei e mediamente dotati di sostanza organica.
Fertilizzazione annua con sovescio di graminacee e leguminose

Vitigno
Petit rouge in purezza
Età media delle viti: da 15 a 40 anni

In cantina
Vendemmia: da ultima decade di ottobre
Resa per ettaro: da 50 a 65 q.li/ha
Appassimento forzato in cassettine da max 5 kg per il 100% delle uve selezionate; durata
dell’appassimento oltre 30 giorni
Diraspapigiatura soffice
Utilizzo di lieviti indigeni
Fermentazione alcolica tradizionale con controllo della temperatura in acciaio inox
Macerazione post-fermentativa fino a 70 giorni, in base all’annata
Fermentazione malolattica spontanea a contatto con le bucce

Svinatura e pressatura soffice
Maturazione in tonneaux da 5 ettolitri di numerosi passaggi per almeno un anno
Il vino viene filtrato e le chiarifiche vengono effettuate solo con bentonite.
Affinamento in bottiglia da sei a 12 mesi
Coltivazione e gestione in cantina biologica certificata